Pelty: play your fire

Il funzionamento di Pelty: dalla costruzione al suo uso

Pelty funziona trasformando l’energia termica sviluppata dal calore di una fiamma nell’energia elettrica necessaria a far funzionare lo speaker.

Il cuore tecnologico di Pelty è un componente chiamato TEG (Thermo Electric Generator), detta anche “cella di Peltier” dal nome dell’inventore che all’inizio del XIX secolo scoprì il principio in base al quale una corrente elettrica che attraversa due giunzioni tra metalli diversi produce un trasferimento di calore. L’effetto opposto – effetto Seeback – fa sì che in un circuito costituito da conduttori metallici o semiconduttori, una differenza di temperatura generi elettricità.

Il segreto di Pelty sta nella sua ingegnerizzazione: la “cella di Peltier” è un elemento molto poco efficiente (motivo per il quale non viene utilizzata di frequente), e solo una elevatissima differenza di temperatura riesce a generare l’elettricità necessaria ad attivare la cassa. Gli spazi interni a Pelty e gli elementi che lo compongono sono disegnati per massimizzare questa differenza di temperatura.

Il prodotto viene sistemato all’interno del vaso di ceramica artigianale tramite supporti sempre di ceramica e di legno. Permettendo l’entrata di aria fresca dal basso e l’uscita di aria calda dall’alto, il design del supporto esterno in vetro garantisce un’ottima efficienza.